Nulla può impedirti d’eseguire un tuo disegno

Print Friendly, PDF & Email

 

Giobbe 42 : 1 -3

Allora Giobbe rispose all’Eterno e disse: Io riconosco che tu puoi tutto, e che nulla può impedirti d’eseguire un tuo disegno. Chi è colui che senza intendimento offusca il tuo disegno?…

Questi tre versetti, tratti dal Libro di Giobbe, ancora una volta trattano del tema della volontà sovrana ed assoluta di Dio.

Dio può fare tutto, nessuna cosa è impossibile a Dio. Egli fa tutto quello che il sovrano consiglio della sua volontà decide di fargli fare. Dio è il supremo creatore di tutto l’universo e tutte le cose create e tutti gli esseri viventi creati, materiali e spirituali, sono sotto il dominio della sua volontà sovrana ed imperscrutabile. Non esiste nessuna cosa al mondo e nessun essere al mondo che possa anche minimamente offuscare il disegno di Dio o impedirne il suo corretto e perfetto svolgimento, secondo l’ordine da lui decretato. Tutto il creato obbedisce alle sue leggi ed è sottoposto alla sua volontà suprema, nei cieli, sulla terra, nei mari e negli abissi e non v’è nulla che possa sfuggire al suo attento controllo ed alle sue direttive giuste e sapienti. La sua parola verace e giusta si compie con perfetta sapienza nei tempi, nei luoghi e nei modi da lui decretati innanzi tempo e raggiunge lo scopo per la quale era stata decretata. Questa è una verità certa ed assoluta e deve essere pienamente accettata dagli esseri umani, i quali devono comprendere che la loro vita non è nelle loro mani, ma come tutte le cose è nelle mani sapienti dell’Iddio vivente e vero, che decide il corso degli eventi nell’intero universo secondo il determinato consiglio della sua volontà sovrana ed immutabile.

A Dio siano rese la gloria, l’onore, l’imperio, la maestà, la potenza, la sapienza, la benedizione ed il rendimento di grazie, nel suo diletto figliuolo Gesù Cristo, il Messia e nostro Signore e Salvatore, nei secoli dei secoli. Amen.

Chi ha un cuore pronto all’ascolto della parola di Dio, mediti su quello che la Sacra Scrittura afferma.

Precedente Venite dietro a me, e vi farò pescatori d'uomini Successivo E non lo fa, commette peccato