Essa non torna a me a vuoto

Print Friendly, PDF & Email

 

Isaia 55 : 10 – 11

E come la pioggia e la neve scendon dal cielo e non vi ritornano senz’aver annaffiata la terra, senz’averla fecondata e fatta germogliare sì da dar seme al seminatore e pane da mangiare, così è della mia parola, uscita dalla mia bocca: essa non torna a me a vuoto, senz’aver compiuto quello ch’io voglio, e menato a buon fine ciò per cui l’ho mandata.

Questi due versetti sono tratti dal libro del profeta Isaia, uno dei tanti profeti mandati da Dio ad ammonire il suo popolo scelto, il testardo e ribelle popolo d’Israele, ed ancora una volta Dio, per bocca di un suo fedele profeta, fa conoscere al suo popolo, il popolo ebraico, la potenza della sua volontà sovrana ed immutabile.

Per fare comprendere in maniera semplice e chiara questo importante concetto agli esseri umani, egli si serve di una similitudine, prendendo spunto dai normali atti della vita quotidiana. 

Dunque, egli afferma che come la pioggia e la neve scendendo dal cielo sulla terra, per darle l’acqua di cui ha bisogno per far fecondare e germogliare il seme del grano, in maniera tale che il contadino, con la semina, alla fine possa mietere il grano da cui ricavare la farina per produrre il pane per il suo sostentamento, così succede anche per la sua parola.

La parola di Dio, la parola uscita dalla sua bocca, non torna a lui a vuoto, ma compie perfettamente la sua volontà sovrana, in maniera tale da produrre l’effetto per il quale era stata mandata, e quindi la parola di Dio produce in maniera certa e precisa l’effetto che Dio vuole che produca quando proferisce la sua parola per emanare i suoi giusti ed infallibili decreti.

Ancora una volta Dio fa sapere agli esseri umani che tutto ciò che succede nell’intero universo è sotto il suo controllo, è governato dalle sue leggi, e si sottomette alla sua sovrana volontà, al suo immutabile consiglio e quindi che il suo piano eterno sussiste e va avanti per raggiungere senza possibilità di errore o di insuccesso il suo obiettivo e non esiste alcuna possibilità per nessuno di poterlo ostacolare o di contrapporsi al suo volere al fine di impedirne la sua buona e perfetta riuscita.

Chi ha un cuore pronto all’ascolto della parola di Dio, mediti su quello che la Sacra Scrittura afferma.

 

Precedente Il mio piano sussisterà Successivo Perché questa è la volontà di Dio