Non ne cade uno solo in terra senza del Padre vostro

Print Friendly, PDF & Email

 

 

Matteo 10 : 29

Due passeri non si vendon essi per un soldo? Eppure non ne cade uno solo in terra senza del Padre vostro.

Questo versetto della Sacra Scrittura tratto dal Vangelo secondo Matteo, contiene una frase che il Signore e Salvatore Gesù Cristo, ha proferito ai suoi discepoli per rassicurarli e riguarda la verità consolante della sovrana volontà di Dio su tutto l’universo. 

Infatti Gesù spiega ai suoi discepoli che non devono avere il timore di essere soli nel loro cammino di cristiani, per il periodo della loro vita terrena, perché egli è con loro e con loro è anche il Padre suo, l’Iddio Onnipotente, e quindi non saranno mai lasciati soli o abbandonati, ma avranno sempre la certezza che Dio è al loro fianco, e che soprattutto Dio ha il controllo dell’intero universo e quindi non accade nulla senza che Dio non lo voglia direttamente o indirettamente. In altri termini l’intero universo è soggetto alla volontà sovrana ed immutabile di Dio, che regna su tutte le cose e sulle quali ha il pieno controllo, esplicando la sua volontà in maniera diretta, cioè facendo sì che si compia fattivamente tutto quello che egli ha stabilito debba esplicarsi oppure in maniera volontaria indiretta, e cioè attraverso il suo consenso ed il suo permesso, e anche quando un avvenimento non è causato da lui ma dalle forze del male, oppure quando un fatto verificatosi sembra un fatto negativo per l’essere umano, Dio lo permette affinché il risultato finale sia sempre comunque buono e giusto secondo il beneplacito del suo saggio consiglio. 

Per rassicurare i suoi discepoli, Gesù porta alla loro conoscenza il fatto che persino una piccola creatura del regno animale, quasi insignificante e priva di valore, come un semplice passerotto, che ai tempi di Gesù si vendeva per un soldo ogni paio, non è insignificante agli occhi di Dio, ma ha un suo valore ed una sua funzione nell’universo, ed anche quando cade a terra, ciò non avviene senza il consenso, senza il permesso  di Dio, cioè ciò non avviene se Dio non lo vuole, in altri termini se non è stato decretato in maniera diretta o indiretta da Dio. 

E’ estremamente importante e di grande consolazione per i figlioli di Dio, sapere come tutto il creato sia sottoposto all’autorità ed al controllo indiscusso della maestosa sovranità di Dio, che governa l’universo secondo il consiglio della sua volontà eterna ed immutabile e che quindi nulla sfugge al suo sguardo onnipresente, vigile ed attento, e nulla e nessuno nell’intero universo ha l’ardire ed il potere di impedire a Dio di attuare il suo disegno saggio ed imperscrutabile e di mandare ad effetto la sua potente parola.

Chi ha un cuore pronto all’ascolto della parola di Dio, mediti su quello che la Sacra Scrittura afferma.

 

 

Precedente Perché questa è la volontà di Dio Successivo Poiché chi può resistere alla sua volontà ?